Come montare l’antenna Tv in totale sicurezza

il

Installare un’antenna Tv è un’operazione non troppo complicata che però richiede attenzione per non rischiare danni fisici, in quanto alcune fasi del montaggio avvengono sul tetto, e di conseguenza è bene applicare delle regolari misure di prevenzione.

Insieme ai tecnici che offrono questo servizio antennista a Milano, abbiamo scritto alcuni suggerimenti per montare l’antenna Tv in totale sicurezza, senza mettere a rischio la propria incolumità.

Gli attrezzi per montare l’antenna TV

La prima azione da compiere è quella di procurarsi gli strumenti per completare quest’opera in sicurezza prima di iniziarla, così da non doverti interrompere alla ricerca del trapano nel momento in cui effettivamente ti serve. Devi tenere sottomano: l’antenna, la scala, un trapano, la serie completa di cacciaviti e chiavi inglesi che hai a disposizione, delle pinze di dimensioni idonee, del nastro isolante ed il cavo di collegamento, il kit di montaggio sul tetto.

Montaggio antenna Tv: posizionamento dell’antenna

Una volta giunto sul tetto della tua abitazione con al seguito ciò che abbiamo elencato prima, occorre individuare il punto migliore per posizionare l’antenna: la teoria vuole che, per evitare interferenze con altre antenne presenti, dovresti scegliere il punto più alto che risulta disponibile, senza avvicinarti troppo alle altre già installate.

Inoltre, è bene fare attenzione a verificare se la posizione scelta non esponga l’installatore a rischi importanti, magari trovandosi in prossimità del vuoto.

Fissaggio del palo dell’antenna Tv

A questo punto nel caso in cui non ve ne siano dei dismessi, dovrai predisporre il palo su cui fissare la tua antenna tv: del cemento rapido sarà efficace per ancorarlo al pavimento, mentre sulla parte più alta potrai operare dei buchi col trapano e fissarvi l’antenna con viti e bulloni, aiutandoti con i cacciaviti e le chiavi inglese più opportune.

Ricezione del segnale dell’antenna Tv

Prima di fissare definitivamente la posizione dell’antenna, dovresti accertarti che riesca a recepire il segnale: un trucco utile è quello di sistemarla nella stessa angolazione di quelle già presenti e che portano il segnale nelle case dei vicini.

Dopo aver verificato l’efficacia del segnale, puoi stringere le componenti di fissaggio dell’antenna al palo e, per maggiori sicurezze, puoi anche aggiungere dei tiranti dal pavimento che mantengano eretto il palo anche durante le condizioni atmosferiche più infelici.

Amplificatore di segnale antenna Tv

Ora puoi collegare l’antenna Tv al cavo ed aggiungere l’amplificatore di segnale: ricorda di avvalerti di fascette per il fissaggio. Se tutto ti sembra piuttosto stabile ed i collegamenti elettrici sono stati ben eseguiti, puoi correre in casa a goderti il segnale TV senza ulteriori fatiche.

Ricordati che, se soffri di vertigini, puoi sempre delegare a qualcun altro questo lavoro, poiché i capogiri che ne deriverebbero potrebbero essere seriamente pericolosi.